Botón para pausa automático no carrusel

"O Son do Camiño"

Al fine di favorire l’impatto internazionale del Xacobeo 2021, la Xunta de Galicia, in collaborazione con la UTE (Union Temporal de Empresas) composta da Old Navy Port Producciones, S.L. ed Esmerarte Industrias Creativas, S.L., sostiene dal 2018 il festival “O Son do Camiño”.

Nonostante sia nato da poco, “O Son do Camiño” è già un indiscutibile punto di riferimento nel panorama nazionale e internazionale dei festival di musica. È stato infatti premiato agli Iberian Festival Awards nelle categorie Miglior nuovo festival e, grazie alla performance live di Lenny Kravitz, Miglior performance internazionale del 2018 della penisola.

Durante i tre giorni di programmazione musicale sul rimodernato Monte do Gozo, i partecipanti hanno potuto godere delle esibizioni di esponenti mondiali del pop-rock o della musica elettronica, come il già citato Lenny Kravitz, i Jamiroquai e Martin Garrix (2018), Iggy Pop, Richard Ashcroft, Rosalía e David Guetta (2019).

Ma il festival è un’occasione importante anche per gli artisti galleghi. Triángulo de Amor Bizarro, Eladio y los Seres Queridos, Novedades Carminha, Bala e True mountains sono solo alcune delle band che hanno brillato di luce propria nelle prime due edizioni del festival.

Il fatto che nel 2018 i biglietti siano esauriti due ore dopo l’inizio delle vendite, e nel 2019 dopo neanche un’ora, è indicativo del successo di questo festival, il quale, oltre a garantire un notevole ritorno economico per la Galizia, attira un 59% di partecipanti provenienti dal di fuori della Comunità, il che si riflette favorevolmente sulla promozione esterna della Galizia.